SAL LHN-CCN (5)

Publié le par Raffaella

Le cornici sono quasi sempre le parti più noiose di un ricamo. Lunghe, a volte lunghissime, monotone, difficili da realizzare senza perdere il conto delle crocette millemila volte... io sbuffo senza ritegno quando le ricamo, stanca di ricominciare il conteggio che viene puntualmente interrotto dallo squillo di un telefono, o di un citofono, quando non di entrambi contemporaneamente. Però... però riescono ad impreziosire anche il ricamo più semplice, ed è per questo che sbuffo, ma sempre dalle cornicette inizio e lentamente proseguo.

pie-menu-copie-1.jpg

Avendole ricontate innumerevoli volte, sono in grado di dirvi che sono 74 orizzontali e 36 verticali... o erano 37?!

A giovedì prossimo.

Publié dans SAL

Commenter cet article

Maria_ 29/03/2012 23:48


per questo io ho optato per fare la cornice pezzo per pezzo!!!! hehehehe


viene meglio!!!!!

Lo 28/03/2012 15:12


ti capisco...diciamo che a me succede uguae quando faccio le maniche di un maglione....un abbraccio

pat54 25/03/2012 10:01


certo che darsi come primo obbiettivo il ricamo della cornice............prevede una buona dose di pazienza e di perseveranza, oltre a volontà e voglia.....


Io avrei mescolato un po'....


comunque continua così sei tutte noi!!!


pat

Raffaella 25/03/2012 15:20



L'obiettivo è quello di arrivare all'orizzontale superiore, poi magari inizierò a mescolare, per non dar fuori di matto



Maria 22/03/2012 21:08


ho abbandonato un altro sal proprio x una cornice infinita.... le odio....


ciao Maria

Raffaella 22/03/2012 21:49



mi sa che è un sal che ho in corso anch'io, e sta andando lentissimo proprio per via di una quadrupla cornice infinita... però non perdo le speranze, pianin pianino, tra un paio d'anni...
ahahahah!!



clo-piccipocci 22/03/2012 16:18


..le cornici stufano, ma afine lavoro sono più che riapgate ^_^


clo