Due settimane

Publié le par Raffaella

Ci sono i temporali estivi, quelli che arrivano in un lampo e altrettanto in fretta vanno via, lasciando l'aria pulita e cristallina e qualche volta anche l'arcobaleno... le tempeste, quelle no, sono diverse. Arrivano all'improvviso, colpiscono, devastano, e poi ci vuole tempo perchè torni il sereno.

Un amico un giorno mi ha detto che, nella scala evolutiva, due millenni sono poco più di un secondo, quindi figuriamoci due settimane... però in due settimane impari a correre, a dividerti e moltiplicarti, a nuotare in apnea, a pensare senza riflettere, a chiedere senza domandare.

Il tempo scorre piano, così piano che sembra fermo; si naviga a vista, la terraferma è ancora lontana ma le acque sono più tranquille.

We keep on waiting.

 

Publié dans Me

Pour être informé des derniers articles, inscrivez vous :

Commenter cet article