Domenica di crocette e acqua fredda

Publié le par Raffaella

Oggi è una domenica casalinga. C'è un bel sole caldo fuori, ma mi tocca restare in casa perchè ho avuto una ricaduta in un raffreddoraccio che ho mal-trattato la settimana scorsa, quindi è bastato un nulla ed è tornato all'attacco.

Casa si è svegliata sonnacchiosa e pigra, e la nostra allegra famigliola sta facendo un viaggio nel secolo scorso: l'autoclave del palazzo non funziona, ergo siamo senza acqua calda; per fortuna, abbiamo la possibilità di un accesso all'acqua diretta che però, venendo direttamente dal pozzo e non passando per la caldaia, è gelida!

E' impressionante quante cose diamo per scontate a tal punto che non pensiamo proprio che non possano esserci... mi devo lavare, apro il rubinetto ed esce l'acqua calda, stop. Poi un mattino il meccanismo si inceppa  ed io mi ritrovo a dover fare come i miei bisnonni: scaldo l'acqua sul fornello, la verso nel lavabo e mi lavo... poi ne scaldo dell'altra e ripeto l'operazione con una figlia, e poi ancora altra acqua calda e altra figlia, e altro riscaldamento per i piatti del pranzo... mamma mia, speriamo che si aggiusti presto perchè la vita dell'amish è faticosa!

Il vantaggio della domenica pigra è che mi posso dedicare al ricamo... oddio, posso... DEVO dedicarmici, visto che la lista delle cose da fare con scadenza ravvicinata si allunga a dismisura e, non contenta, ho accettato di unirmi al gruppettino sparuto di mamme creative (sparuto non nel senso che di creative ce ne siano poche, ma che in poche hanno dato la loro disponibilità) della scuola di mia figlia che stanno organizzando un mercatino di Natale; il ricavato andrà parte in beneficenza, parte in acquisto di libri per la biblioteca della scuola.

Potevo sottrarmi? Il buon senso di ricamina in overbooking avrebbe detto "no grazie, sarà per il prossimo Natale", invece cuore di mamma ha detto sì, ed ora mi sto dedicando al ricamo e alla confezione di un paio di tovagliette americane e qualche decorazione che vi farò vedere nei prossimi giorni.

Chiudo con la segnalazione di un free delizioso, questo qui:

e lo trovate qui http://www.caseybuonaugurio.com/ (scorrendo la pagina fino in fondo).

If you scroll down the home page you'll find this free.

Click click sur le lien et a piè de page d'accueil on trouve cette jolié grille gratuite.

Publié dans Quattro chiacchiere

Commenter cet article

Marika 20/11/2006 08:06

Grazie per la segnalazione, x i progetti... coraggio, ce la farai comunque. Marika

Tina 19/11/2006 20:06

Hai ragione..senza acqua calda è terribile!!! Io mi rendo conto dell'utilità delle cose specialmente quando si guasta l'ascensore...tremendoooo!!! Non parliamo poi dei progettini da portare a termine per Natale...miiiiiiii spero di farcela!!
Baci!!