Come tutto cambia...

Publié le par Raffaella

In questi giorni a casa mia è tutto un fervore di preparativi per Halloween; mai festeggiato in passato, ora ho due figlie in età scolare e mi tocca farci i conti. Con Halloween ho un rapporto dolce-amaro: per indole e cultura sono piuttosto curiosa verso le tradizioni e le usanze dei diversi paesi; ho un passato da anglofila persa nonchè "dark" (ebbene sì, ognuno ha i suoi piccoli scheletri nell'armadio: vestivo prevalentemente di nero, trucco violaceo, The Cult, Cure etc. come colonna sonora quotidiana!), quindi verso la notte di Ognissanti non avevo preclusioni ideologiche, anzi, mi incuriosiva e divertiva, ma poco più. Quando mi sono sposata, 14 anni fa, a nessuno è venuto in mente di chiedermi "come mai di Halloween" perchè lo conoscevano in pochi...

Oggi è impossibile evitarlo: da almeno un paio di settimane le vetrine dei negozi sono tutte un trionfo di pipistrelli, zucche e vampiri, fantasmi e streghe, e Sara in particolare non fa che chiedermi "che facciamo la sera di Halloween?"... mi verrebbe di risponderle "non so tu, ma io e papà festeggiamo il nostro anniversario!" però i suoi occhi pieni di entusiasmo me lo impedirebbero, quindi mi sono messa sotto con ago e filo e ho preparato due cuscinetti (schemi di Lizzie Kate) che andranno a fare compagnia ai fantasmini, gattini neri e zucchette portacandele che avevo acquistato. Se riesco, i cuscinetti diventeranno 3, e se riesco a trovarne una, ho persino in programma di svuotare la zucca per metterci la candela dentro... cosa non si fa per le pargole!

Quindi, la prossima volta che mi chiederà "che facciamo per Halloween", la mia risposta sarà: prendiamo un sacchetto e andiamo a bussare alle porte: DOLCETTO O SCHERZETTO!?!? ... e con papà festeggeremo il giorno dopo!

Le foto arriveranno a breve, parola di streghetta!! :-))

C'est encroyable commen la féte de Halloween se est diffusé en Italie pendant les dernieres ans... il y a 14 ans, je me suis marié et person m'à demandé "porquoi le jour d'Halloween?!"; les ans suivant j'ai feté l'anniversaire de mariage dans le restaurant sans aucun problem... maintenant c'est pas plus possible d'aller diner sans sorcieres, citrouilles, fantomes et surtout sans réservers deux semaine avant!! Je n'ai jamais feté Halloween, mas aujourd'hui j'ai deux petites filles et il faut qu'on fete: j'ai brodé deux petites coussinet (grilles de Lizzie Kate) et se j'arrive a lui finir, je fait un troisieme pour decorer la maison avec les petites chat noir, citrouilles et fantomes porte-bugies. Les photos à venir les prochaine jours.

I can't believe how fast things change... Halloween it's not part of our culture, at least it was not; 14 years ago I got married, on oct 31st, without anyone asking me "why did you choose Halloween day?". Up till four or five years ago I could go and have a romantic dinner with my husband to party our anniversary, now it's almost impossible to have a dinner without witches, bats and ghosts, and overall without booking the restaurant weeks before!!

It could not be possible anyway, because now we have daughters, both school-aged, both enchanted by halloween... so I took my needle and stitched two halloween cushion (both of them by Lizzie Kate) and if I manage I'll stitch a third one to decorate home. Photos on line within a couple of days!

Publié dans Me

Commenter cet article

pimpi 30/10/2006 12:49

il primo anno in cui mi sono trasferita nella nuova casa avevo preparato tutte le caramelle e i cioccolatini a tema, ma nessuno è venuto a bussare alla nostra porta, così l'anno scorso ho pensato bene di organizzare la mia festa di compleanno a tema halloween e  mi sono divertita un mondo, con tanto di zucca vera svuotata e intagliata (si però la candela dentro è durata poco faceva una tale puzza di bruciato ahaahahaha)
quest'anno salto, ma non vedo l'ora di poter addobare casa con i figli :o)

Rossella 30/10/2006 08:09

Dimenticavo! Buon anniversario!! Se poi lo festeggerete il giorno dopo, dovrete festeggiarlo con gli interessi!! Bacio

Rossella 30/10/2006 08:07

A me invece diverte... Però, visto che il bimbo è ancora piccolo e di poche pretese mi sono limitata a decorare la porta e a preparare sacchettini "orripilanti" con i dolcetti da regalare ai bambini che busseranno... Al massimo, se ancora gli entra, ho pensato di far indossare a Lelio il costume da tigrotto dello scorso carnevale. E magari io e Andrea potremo indossare qualche altra cretinata, tanto per fare un po' di festa. Anch'io aspetto le foto dei cuscinetti! E divertitevi!

Tina 29/10/2006 14:44

Devo dire che a me questa festa non mi dice proprio niente...e dato che i miei figli sono grandicelli.....non ho di questi problemi!! Però Raffa dai è bello che tu prepari la festa per i tuoi bimbi.... aspetto le foto!!
Baci!!