Ho finito un ricamo

Publié le par Raffaella

Oggi, appena tornata a casa dal lavoro, mentre la piccola dormiva, ho finito il ricamo "La Quercia" di R. Parolin.  Mi piace moltissimo il momento in cui chiudo l'ultimo punto e taglio il filo... prendo la tela, la "stiro" con le mani, riguardo prima l'insieme e poi i particolari ("questa crocetta non è proprio come si deve", "qui il filo si è un po' arrotolato", "qui invece è tutto come si deve"), e poi sono già con la mente al prossimo ricamo, o ad un altro progetto in corso... capita anche a voi?   

Mi sarebbe piaciuto mettere subito la foto qui sul blog, ma non mi sembra carino mostrarlo prima che l'abbia visto la persona cui è destinato, ovvero la vulcanica streghetta che ricama, Levi.

Per chi non la conoscesse, è una donna dalle mani d'oro e dal cuore grande, che organizza un gruppo di ricamatrici e quilters volontarie e dona coperte ricamate a bambini in difficoltà. Ho seguito il suo lavoro per un po', da lontano, poi mi sono offerta di darle una mano e lei è stata così carina da accettarmi " a scatola chiusa" e ho ricamato per lei un orsetto dei Precious Moments.

Il ricamo di Parolin, invece, farà parte di una coperta che sarà venduta per finanziare i progetti "Sogni d'oro".

Se volete farvi un giretto sul suo sito, trovate il link qui a fianco. Vi assicuro, ne vale la pena!!!

 

Publié dans Crocetterie

Commenter cet article

Paola 27/06/2006 14:49

Non conoscevo il sito di Levi. Sono andata a vedere e ho visto delle bellissime coperte, ma soprattutto dei bambini felici.
Brava a lei e alle sue ricamatrici.