Nastri e merletti

Publié le par Raffaella

Intanto che si attendono notizie da Belgrado, approfitto per mostrare l'ultimissimo scambio cui ho partecipato, organizzato da Patrizia sul suo blog.
Si trattava di spedire (e ricevere) nastri e merletti a nostra scelta; molte delle partecipanti sono state iper-veloci e iper-creative, tanto che vi suggerisco una passeggiata sul blog sunnominato, visto che nei prossimi giorni Pat lo aggiornerà con moltissime foto di pochette, cartonnage-brodé e merletti e nastri di ogni foggia e fattezza.
Per quanto riguarda me, ho ricevuto da Ylenia dei nastri e dei merletti davvero splendidi: pargola piccola si è innamorata di quello con le paperotte, mentre per me si tratta di un ex-aequo tra il merletto sbrilluccicoso e quello bicolore.
I nastri erano accompagnati da una deliziosa cartolina scrap personalizzata.
Toccava anche a me spedire, e allora ho fatto un raid nel mio negozio preferito alla ricerca di nastrini e merletti particolari; per accompagnarli, avevo avuto la mezza idea di provare a fare delle "farfallone" porta-nastri in cartoncino rivestito, ma l'esperimento non ha dati i risultati sperati, e allora ho optato per una borsettina porta nastri. Il tutto ha preso la strada di casa di Enza.
Chiudo ringraziando Ylenia per il suo dono e Patrizia per aver organizzato il tutto!


Publié dans Lavori finiti

Commenter cet article

Lo 16/04/2008 20:43

ciao bella tutto bene??? un abbraccio

Raffaella 17/04/2008 06:59


Sì, ti ringrazio, solo un po' di extra-impegni.
Grazie per il "bignamino" del weekend milanese; poi mi dirai come funziona e come ci si trova con la "cup"?
Raffa


Patrizia 15/04/2008 15:49

Ciao Raffa: passa dal mio blog, c'è una sorpresa pre te!!!!BacettiPatty

Raffaella 15/04/2008 21:54


Grasssssie!!! :-)


Sara 13/04/2008 17:49

che fortunella che è Enza!!!hai fatto proprio una cosa carina!!! ciao Sara

Claudia 10/04/2008 12:20

è tutto semplicemente BELLISSIMOOOOOMi paice anche il verde speranza del tuo blog ^_^Clo

Angela 10/04/2008 02:13

Raffa che bei merletti chissà Enza come è contenta!