Ma la Rowlings....

Publié le par Raffaella

.... contare fino a 10, e poi di nuovo, e poi ancora, e alla fine stare un po' zitta nooo? Oppure, suggerimento gratuito: mettere un po' di tabacco in quello che si fuma no?

o ancora: considerando che ha guadagnato quanto le consentirà di vivere, da nababba, per le prossime 10 vite, rinunciare a questi mezzucci da marchettari per promuovere l'uscita della traduzione di Harry Potter - 7 (in qualche ennesima lingua del mondo) nooo?

Chi segue questo blog sa che adoro Harry Potter; ne ho data ampia dimostrazione in più di un'occasione (qui, oppure qui, e qui, e qui, ). Ho mostrato di riuscire a tollerare illazioni su "bagni di sangue", personaggi che avrebbero dovuto morire ma che hanno combattuto fino all'ultimo istante e altri che avrebbero dovuto salvarsi e invece "sono morti"... ho lanciato appelli, fatto quasi delle recensioni - ma questo lo scrivo "a voce bassa", altrimenti i membri del nostro governo si convincono di non aver fatto una vaccata colossale a scrivere un progetto di legge volto a mettere il bavaglio a tutti i blog per chiuderne uno, e pensano che se io sul mio blogghino di punto croce faccio una recensione per un libro allora è giusto che io mi iscriva all'albo dei giornalisti e mi paghi pure un editore, ahahhah!
 
Questa però è un'altra storia, e magari ne parlerò in separata sede, visto che mi risulta che viviamo in un paese dove la libertà di parola ed espressione dovrebbero ancora essere sancite dalla Costituzione.

Ma torniamo alla Rowlings e al suo insopprimibile, improvviso desiderio di far fare outing ad Albus Silente e dichiararlo gay.
Il sospetto che si tratti di una mossa pubblicitaria per rinfocolare le vendite del libro in me è altrettanto insopprimibile! 
Ho letto il libro, non so come fare a dire ciò che penso di questa uscita senza diventare volgare e soprattutto senza macchiarmi del reato di spoiler nei confronti di chi sta aspettando la traduzione... però, però, a me sembra un'idiozia, possibilissima, per carità, ma un'idiozia.
E' vero che nel libro c'è una lunga parte che riguarda il passato di Silente, un passato molto passato, visto che si trattava di un adolescente, vero anche che si parla di un rapporto di amicizia con un altro mago, suo coetaneo e assai potente. 
Sarà la mia anima innocente (o etero-innocente?), ma io non vi ho letto altro che quella normale fascinazione che si subisce da parte dei compagni di scuola più "fighi", che li guardi e ti sembra che siano più alti, intelligenti, più belli, eleganti, insomma, troppo più fighi di te e fai di tutto per prenderne le sembianze, e ti ci incolli, "avvinta come l'edera", e la musica che ascoltano diventa la tua, i libri che leggono diventano la bibbia, i loro capi di vestiario i soli possibili al mondo!!

Non escludo che davvero la Rowlings volesse farne un paladino dei diritti omo, ma trovo che questo aspetto con la storia (sia con quella intrinseca del settimo episodio, sia con quella complessiva) non ci azzecchi niente... non aggiunge nulla, non spiega nulla, non giustifica nulla di ciò cui porterà il rapporto tra questi due maghi. 

Aspetto gennaio, per poterne chiacchierare con le mie amiche di web che ancora non lo hanno letto: stesso posto, stessa ora o poco più!
Mi direte cosa ne pensate e magari potremo suggerire, tutte insieme, un nuovo spacciatore alla scrittrice più ricca d'Inghilterra!
aplusaut.gif

Publié dans Libri che leggo

Commenter cet article

Denise 23/10/2007 09:38

:)))))Anno81, non si scherza con il fuoco, potresti scottarti!Da un'esperta linguista ora passi sotto il torchio di un'esperta web surfer! Ho avuto la tentazione di entrare nel forum "Videogiochi Forum su Multiplayer.it", solo per dare una sbirciatina al tuo profilo, poi ho pensato che non ne valeva la pena ed ho lasciato perdere, ma ricordati che posso rintracciarti ovunque. La prossima volta che vorrai lasciare su un qualsiasi blog un commento insolente ricordati di me :)

Raffa 22/10/2007 22:33

Anno 81, avessi voglia di polemizzare, o di fare della facile ironia, potrei iniziare il mio commento scrivendo: "ci sei? ce la fai? sei connesso?" ma mi sentirei di sparare sulla Croce Rossa. Se il tuo nick nasconde la tua età, forse parte delle tue stupidaggini sono condonabili (ma solo in parte, perchè a 26 anni la categoria dei bambocci dovrebbe essere stata abbandonata da un pezzo!).Non giocare al linguista con me, perchè non ne usciresti bene. Non commentare cose che riesci forse a leggere, ma non arrivi a comprendere; soprattutto, se ti arroghi il diritto di fare il paladino della libertà, fallo assumendotene piena responsabilità, inserendo anche un link funzionante (curioso che in due messaggi identici, inviati a 4 minuti di distanza uno dall'altro, tu non sia stato capace di scriverlo correttamente).Raffaella

Denise 22/10/2007 21:19

Anno 81, questo è il blog di una mia cara amica e non mi va di polemizzare, vieni a commentare sul mio (il mio link funziona, il tuo no), poi rispondo a tono al tuo insolente commento.

anno81 22/10/2007 20:04

Donneeeeeeeeee svegliaaaaaaaaaaaaa nehhhhhhhhLibertà di opinione (espressione) e libertà d'informazione sono due cose diverse. Prontoooo prontooooo????????????

Grazia 22/10/2007 15:50

Insomma.....passeremo tutte ad overblog in ultima ipotesi......sperando che non ce ne sia bisogno, ma ultimamente vedo che le cose piu' assurde si avverano.........Ho scritto una e-mail all'indirizzo di Levi alla camera (trovato sul sito di Grillo)......e' una piccola goccia nel mare, ma goccia a goccia.....Un affettuoso salutoGraziaP.S. Silente gay????????.....trovata pubblicitaria di pessimo gusto!