Note dolenti

Publié le par Raffaella

Sono giorni pigri; non è per il caldo, che per fortuna ha allentato un po' la sua morsa (almeno dalle mie parti) e non è per indole, che pure di suo tenderebbe alla Slow Life... è per via di qualche noia di salute, di quelle sceme (proprio quelle che di solito uno si augura siano le sole ad occupare il proprio "cassetto delle preoccupazioni") che pure hanno spinto il sanitario di turno a decretare qualche giorno di riposo assoluto. Niente passeggiate, niente mare e/o sabbia, ma blandi passaggi da letto a poltrona e viceversa.
Su una scala da uno a dieci, l'entusiasmo delle mie figlie all'idea è di meno 40, e non le posso biasimare! In programma, nei prossimi giorni, invece di tramonti marini ci saranno bagni nella piscinotta gonfiabile ed entusiasmanti sessioni di pasta di sale  e pongo per loro, Fimo per la mamma che ha deciso di provare a fare i bottoncini colorati (Rominaaaaa, non è che per caso passi di qui, così mi fai vedere come si fa?!?)

Ah, quasi dimenticavo: da almeno due giorni tento di eliminare la musica dalla selezione di immagini di rock you (perchè, lo confesso, ha scassato le b... anche a me!). La lotta, fino a questo momento, vede la musichetta trionfante 5 a 0... se da queste parti si trovasse a passare qualche esperta di RockYou e fosse così gentile da illuminarmi su come si riesce ad editare un file eliminandone la musichetta, avrebbe la mia gratitudine eterna (e non solo la mia, ahahah).

Publié dans Bloggherie

Commenter cet article

romina 10/07/2007 23:57

ma stellina (scusa x il ritardo col quale passo di qui!!!) tempo fa ti avevo mandato una dispensa con trucchi fimottosi... nn ti è arrivata??? :-(((... alla mail palofer ecc ec..... beh, ora te la reinvio.. ;-)).. spero nel frattempo che il riposo forzato sia finito!smack!!

marika 06/07/2007 14:37

Ciao bella, ma nella sessione di riposo sono contemplate le XXXtte? Un medico di famiglia ne conosce il valore terapeutico??Sono meglio di una mela al giorno!!Riposati e rilassati e ti ritroveremo come nuova ,Un abbraccio grande, Marika