Overblog
Suivre ce blog
Administration Créer mon blog

Pulce piccola: dove eravamo?

Publié le par Raffaella

"Pulce piccola si sveglia al mattino quasi sempre imbronciata, e dopo qualche istante il broncio si apre in un sorriso che contagia; pulce piccola è stata sempre così, dal suo primissimo istante di vita.

Ha occhi grandi, pieni di luce e di sorrisi; cammina saltellando, sempre orientata verso la sua stella polare: pulce grande.

Pulce piccola è vivace e testarda, ed è un minuscolo ossimoro: è una timida socievolissima e una coraggiosissima paurosa.

Io adoro questo suo essere giano bifronte, il suo rivendicare indipendenza e autonomia così come il proprio diritto ad aver paura del buio.

Perché lei è così, anzi, è "di così", e io non potrei amarla di più nemmeno volendo..."

Tu sei di là che dormi ancora e io sono qui, a leggere questa "te" di qualche anno fa e a sorprendermi di come tu sia cambiata e rimasta la stessa. Tu sei ancora "di così": parli guardando fisso negli occhi con i tuoi occhi grandi, sei diretta e non fai sconti e questa cosa, quando non mi spiazza, mi rende orgogliosa di te.

Sai essere generosa e schiva, sarcastica e tenera, silenziosa e ciarliera, teutonica e carioca: il mio piccolo, adorato ossimoro, non più così piccolo.

Buon compleanno amore mio.

Partager cet article

73

Publié le par Raffaella

73

Sarebbe stato il tuo primo compleanno da "penta-nonno". Quei cinque cuori, anche quello piccino picciò ultimo arrivato, oggi ti pensano come se li avessi stretti tra le tue braccia e manderanno, come sempre, i loro baci con lo schiocco verso il cielo.

Love, Raffa.

Partager cet article

22

Publié le par Raffaella

22

A quest'ora c'era lo stesso sole, lo stesso tepore e, visto che siamo due tipetti fortunati, anche lo stesso amore.

Partager cet article

Toh... un trovaforbici

Publié le par Raffaella

C'era una volta natale, c'era una volta uno swap arrivato alla sua settima edizione natalizia, c'era e c'è un bel gruppo che in questi sette anni si è cementato. Per una di queste amiche, donna talentuosa e coloratissima, ho ricamato un cuscinetto a tema rigorosamente natalizio, cui ho aggiunto questo trovaforbici, frutto della collaborazione tra il mio ago e le pinze e del gusto di due aiutanti molto speciali: le mie figlie.

Toh... un trovaforbici

Partager cet article

Cose che succedono

Publié le par Raffaella

Cose che succedono

Cose che succedono:

1) che la maggiore delle tue nipoti scopra all'improvviso un'irrefrenabile passione per la matematica, lei, proprio lei che a gennaio di un anno fa aveva detto "qualsiasi-cosa-ma-non-lo-scientifico", per poi aggiungere speranzosa "esiste una scuola dove non si faccia matematica?"... sì, lo confesso, ho riso anch'io e poi ho sorriso, pensando a come sarebbe stato bello vedervi affrontare i polinomi insieme.

2) che la minore delle tue figlie abbia deciso di iniziare un nuovo viaggio, lei, proprio lei che aveva giurato "mai più" per poi scoprire quanto è vera la frase "mai dire mai", se hai accanto qualcuno che merita di sentirsela dire.

3) che la maggiore delle tue figlie, quella che ti aveva fatto una promessa ed aveva un enorme rimpianto, abbia finalmente mantenuto la promessa, anche se il rimpianto è ancora lì.

4) che la tua sposa un po' maldestra sia nuovamente acciaccata.

5) che 17 anni siano volati, ma anche no.

6) che la tua "assenza ci appartenga", ancora e sempre.

Partager cet article

2014

Publié le par Raffaella

2014

Come sempre, l'augurio per me, per i pezzi del mio cuore che vivono fuori dal mio e per chiunque passi (ancora) di qui è che questo anno appena giunto sia buono, per tutti.

Partager cet article

C'era una volta

Publié le par Raffaella

C'era una volta un ricamo iniziato con molto entusiasmo allo scopo di fare buona compagnia al "gemello" da poco ultimato... c'è oggi, a distanza di molto più tempo di quanto avrebbe normalmente richiesto il ricamarlo, un lavoro finalmente finito (e non ancora stirato). In mezzo, invece di un fiume, è passato rapidissimo un anno e qualcosa in più, senza che io me ne accorgessi.

Il ricamo è il "Pie Menu" di Little House Needleworks.

 

 

C'era una volta

Partager cet article

Cifra doppia, una seconda volta

Publié le par Raffaella

Ti dico sempre che non so farmi una ragione del tempo che passa in fretta e tu come nessuno sembri capirmi perché anche tu vorresti fermarlo esattamente dov'è, in un'età che ti calza ancora come la vorresti, né troppo piccola ma sicuramente ancora non troppo grande, o almeno non grande come quella della tua "stella polare", che vedi sfuggirti tra le dita e qualche volta tra le lacrime, perché ciò che solo ieri vi divertiva entrambe ora sembra essere un desiderio soltanto tuo. Io cerco di spiegarti e aiutarti come posso, ma predico bene e razzolo malissimo, visto che se potessi anch'io premerei spesso il tasto "Pause", se ne esistesse uno anche per lo scorrere del tempo e della vita.

Lo premerei oggi, in occasione di questa tua cifra doppia che arriva a chiudere un'estate che è stata un soffio, a schiudere un anno di nuovi inizi e passaggi importanti; so che lo premeresti volentieri anche tu, che nonostante quel "faccio io" che ti ha caratterizzata dai primissimi anni di vita, rivendichi con forza la tua voglia di essere ancora piccola.

Siamo due ossimori io e te: ci sono così tante cose che amo del vostro essere "voi" oggi e che non mi stanco mai di osservare, eppure se potessi tornerei in un attimo a quel pomeriggio di 10 anni fa, con te addormentata tra le mie braccia nella tua copertina.

Buon compleanno amore mio.

 

Cifra doppia, una seconda volta
Cifra doppia, una seconda volta
Cifra doppia, una seconda volta

Partager cet article

Free spot zone

Publié le par Raffaella

Due righe, rapide rapide, solo per cacciare via quei fastidiosissimi blinking pubblicitari inseriti da over-blog.

Davvero erano passati più di 45 giorni dall'ultimo post? Suvvia,  è estate, ci sono i ritmi lenti, ci sono le vacanze.

C'è stata una vacanza girovaga, bellissima, piena di noi quattro, di mare e lavanda, di laghi e mulini, di tappeti rossi e venti caldi del sud... e prometto solennemente che se riuscirò a capire come far dialogare cellulare e pc metterò al più presto qualche fotina. La digitale è andata, definitivamente.

Intanto, cara piattaforma che ospiti le mie sporadiche ciacole, sei vivamente pregata di togliere quegli obbrobri dalla mia home page. Merci.

Partager cet article

Numeri

Publié le par Raffaella

2, come i giorni di ritardo nella comparsa di questo post; 19, come un giorno di dicembre che ha lasciato a bocca aperta madre e figlia; 3, anzi 4, come gli appuntamenti per decidere un futuro prossimo; 15, di gioia purissima, quotidiana, attesa a lungo e quanto a lungo lo sappiamo solo io e te; 25 come il giorno e 8 come i gradi del maggio più freddo che io ricordi, ad intirizzire un musetto felice e nervoso e tutti noi che l'amiamo immensamente; 

9, e penso che l'urlo di gioia di gnoma grande tu l'abbia sentito forte e chiaro fin dove sei; 14, perchè quando la situazione si fa dura, i duri iniziano a giocare;  71, come ciò che avrebbe dovuto essere e non è stato; 12, perchè non dimentico... 

 

 

 

Publié dans Me

Partager cet article

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 20 30 > >>